Progetto “Vai Oltre” Cuneo

Andrei Faltinski: “L’idea del progetto è nata da alcuni ragazzi di Volterra che non hanno avuta paura di sognare, sognare in grande. Tutto questo è nato dalla voglia di fare qualcosa di alternativo per la loro scuola ed è spuntato, quasi dal nulla, questo sogno ma non sapevano nemmeno da dove cominciare. Insomma hanno colto l’attimo e si sono buttati in questa avventura sperando di riuscire a realizzare un’assemblea d’istituto mai vista prima, ma soprattutto sperando di riuscire a dimostrare che tutto è realizzabile con un po’ di duro lavoro.
Loro sono riusciti ad ispirarci. Ora noi abbiamo colto il loro messaggio e vogliamo mandarlo avanti. Vogliamo organizzare un evento come non si è mai visto prima a Cuneo. Vogliamo dimostrare che alcuni sogni possono essere realizzati.
Carpe diem.

In poche parole stiamo organizzando 2 giornate di incontri e dibattiti su diversi argomenti.
Al mattino verranno organizzati incontri a scuola per una metà dei circa 900 studenti del grande I.T.C. Bonelli, mentre per la seconda metà verrà organizzato un incontro al teatro. A metà giornata i due turni si daranno il cambio in modo di far partecipare tutti a tutto. Come si può facilmente capire al mattino l’evento sarà riservato agli studenti dell’I.T.C. Bonelli e ad altre classi di altre scuole se lo spazio sarà sufficiente. Le classi esterne verrano scelte attraverso un concorso a tema che verrà proposto, a breve, agli altri istituti. In fine per rendere tutto questo un vero e proprio evento, vogliamo organizzare nelle serate di questi due giorni altri incontri al teatro aperti al pubblico e ad entrata gratuita.
Gli incontri saranno svolti in collaborazione con esperti nelle tematiche trattate.”

Comments are closed.